Pitching Battle Cinema 4.0: il vincitore del miglior progetto

Quattro finalisti si sono sfidati alla Pitching Battle Cinema 4.0, davanti ad una giuria di esperti. Il vincitore è ora stato annunciato

Call Cinema 4.0

Call Cinema 4.0

GdS 3 novembre 2017

Sono 4 i finalisti della Pitching Battle Cinema4.0 (che si è tenuta il 22 ottobre presso il MIA-Mercato Internazionale Audiovisivo) che si sono sfidati giovedì 2 novembre alle ore 18.30 nel corso della Festa del Cinema di Roma (c/o Spazio Roma e Lazio Film Commissione, Auditorium Arte - Parco della Musica), davanti ad una giuria di esperti, professionisti del settore audiovisivo, produttori, buyer e distributori internazionali.


Il vincitore potrà accedere ad un percorso personalizzato di High Impact Mentorship, a supporto dell’implementazione del business e della commercializzazione del prodotto o servizio anche in ambito internazionale.
Alla pitching battle hanno partecipato 18 Startup.


Il contest è una iniziativa di BIC Lazio realizzata in collaborazione con Roma Lazio Film Commission e il Mercato Internazionale Audiovisivo (MIA).


I progetti in gara questo pomeriggio sono stati:


Hubstract Made for Art
Prodotti e servizi per la comunicazione, la fruizione e la valorizzazione di beni e attività culturali attraverso tecnologie e linguaggi tradizionali e innovativi.
Nome del progetto: VR&AR tra sogno e realtà – utilizzo della realtà aumentata e virtuale per creare ambienti immersivi e interattivi con cui coinvolgere lo spettatore.


Puntidivista
Casa editrice che realizza principalmente libri per l’infanzia, con l’intento di sensibilizzare adulti e bambini alle esigenze e potenzialità di chi ha bisogni speciali.
Nome del progetto: Cartoon Able – il primo cartone animato inclusivo accessibile a tutti i bambini, anche a quelli con difficoltà sensoriali (non vedenti, ipovedenti, non udenti, nello spettro autistico).


SetIt
Noleggio di arredi, complementi e opere d'arte contemporanea per il settore della scenografia e dell'arredamento di set cinematografici, televisivi, pubblicitari, teatro ed eventi.
Nome del progetto: Set It Lab – showroom per l’allestimento di set dimostrativi.


Virtualmind
Sistemi innovativi che interpretano riprese e contenuti video rendendoli interattivi con risoluzione e qualità broadcast. Brevetti proprietari (nazionali ed internazionali) delle tecnologie di ripresa a 360°3D.
Nome del progetto: Cinema 360° – nuova videocamera immersiva.


Il vincitore della Pitching Battle Cinema4.0 è il progetto Cinema360° di Virtualmind.
Il progetto Catoon Able di Puntidivista riceve il riconoscimento “Social impact”.


Altri 3 progetti hanno avuto la possibilità di presentarsi di fronte al pubblico della Festa del Cinema di Roma. Si tratta dei progetti che hanno ricevuto il maggior numero di “like” (Facebook Challenge) sulla pagina facebook di BIC Lazio.
Infinite Spaces
Produzione di un concerto in mondovisione con la partecipazione dei più grandi musicisti del mondo.
Nome del progetto: Infinite Spaces – un affresco del nostro Paese sulle musiche del Concerto Universale per la Pace, utilizzando tecnologie 3D, realtà aumentata e droni.
Kleo narrative VR
Produzione di video che ripercorrono scene celebri del patrimonio letterario nazionale e internazionale (ad esempio pillole tratte dalle opere di William Shakespeare), ma anche di fiabe, favole e avvenimenti storici.
Nome del progetto: KLEO narrative VR – video a 360° che intreccia la narrazione con l’esperienza virtuale.
Wonder Wilson
Social network dedicato agli appassionati di cinema, film e serie-tv dove è possibile condividere, esprimere pareri e dare consigli.
Nome del progetto: Wonder Wilson – piattaforma social per i cultori del mondo audiovisivo.
Il vincitore della Facebook Challenge è “Infinite Spaces”, il docu-film sulle musiche del Concerto Universale per la Pace. Riceverà in premio un buono del valore di 300 euro da utilizzare per campagne di web marketing.