Teatro per piccoli gruppi sui Lungarni con crowdfunding anche per l’ong Mediterranea

A Firenze uno spettacolo itinerante con raccolta fondi nei fine settimana di ottobre dal titolo “Rumori di passi sul con-fine d'acqua per re-immaginare la città”

Un’immagine di Ars Arcadia sui lungarni fiorentini

Un’immagine di Ars Arcadia sui lungarni fiorentini

redazione 2 ottobre 2021
A Firenze ha debuttato e prosegue nei fine settimana di ottobre sui Lungarni uno spettacolo itinerante per piccoli gruppi che vuole essere “esperienza poetica collettiva” dal titolo “Rumori di passi sul con-fine d'acqua per re-immaginare la città”. I virgolettati vengono dalla nota stampa del progetto promosso dall’associazione culturale Arcadia Ars In - Aps di Firenze, La Inefable di Barcellona, da Mediterranea Saving Humans, lo spettacolo è di e con Patrizia Menichelli che firma anche la drammaturgia con Giovanna Pezzullo la quale è la regista. Il progetto ha una raccolta tramite il crowdfunding con parte dei fondi che raccolti verrà devoluta alla ong Mediterranea Saving Humans, che soccorre i migranti nel Mediterraneo.

Clicca qui per il sito 

Dopo sabato 2 le altre date sono 3, 9, 10, 16, 17, 23, 24 e 30 ottobre, è indispensabile prenotarsi alla mail [email protected] o al telefono 353 4230942. 
Lo spettacolo, informa sempre la nota stampa, viene replicato più volte durante il giorno.  “In seguito visiterà altre città, italiane e straniere, come Barcellona, tutte toccate dai confini d’acqua. Il progetto prevede anche un ciclo di laboratori online e in presenza fino alla fine di ottobre”. 

 “L’attraversamento dei margini e dei confini, anche della propria citta, può restituirci un tempo apparentemente "inutile", per niente legato a logiche di produzione di qualcosa - dice ancora Arcadia Ars In -. Ci allena a vedere meglio, anche ciò che normalmente nella fretta non vediamo, quindi a sentire con più precisione, per lasciar affiorare sensazioni, sentimenti e nuove visioni, idee”.