Ripartenza sulla scena: Ascanio Celestini a Pesaro il 15 giugno

“Radio Clandestina” un minuto dopo mezzanotte. Il sindaco Matteo Ricci: “il primo spettacolo teatrale dopo il lockdown”. Domenica una maratona di letture digitali

Ascanio Celestini in “Radio Clandestina”

Ascanio Celestini in “Radio Clandestina”

GdS 21 maggio 2020
Il 15 giugno i teatri potranno riaprire, se in condizioni di sicurezza, e il sindaco di Pesaro Matteo Ricci annuncia su facebook il primo spettacolo di cui si ha notizia: “Ascanio Celestini si esibirà con il suo cavallo di battaglia 'Radio Clandestina' in un Teatro Sperimentale riorganizzato nella massima sicurezza”.

Per il primo cittadino sarà “il primo spettacolo teatrale in Italia dopo il lockdown: avrà luogo allo scoccare delle 00.01 del 15 giugno 2020, data indicata dal Governo per la ripresa delle attività in presenza di pubblico”. Dato l’orario, un minuto dopo mezzanotte, è possibile che sarà il primo spettacolo, ma non sono da escludere iniziative analoghe e il 15 giugno molti spazi riprenderanno pur se con le misure di tutela della salute da organizzare.

Sempre nella città marchigiana, questa domenica 24 dalle 15 scatta una "maratona di lettura digitale" ad alta voce a opera di "una comunità che lavora per amore dei libri: le biblioteche, le scuole, le librerie, le associazioni, gli scrittori e i poeti pesaresi, i partner e amici del progetto". Si tratterà di "oltre 90 lettori di ogni età, live sulle pagine fb Pesaro Cultura e Pesaro Città che Legge e sui gruppi Casa Pesaro e Io resto a casa/Pesaro Cultura e in andrà in diretta anche su Rossini TV", avverte il Comune. L'appuntamento è nel progetto "Pesaro Città Che legge".