Angela Finocchiaro eroina improbabile ma decisa contro il Minotauro

L'attrice-autrice comica arriva con lo spettacolo "Ho perso il filo" a Roma, poi la tournée prosegue

Angela Finocchiaro

Angela Finocchiaro

GdS 23 dicembre 2018
Dal 26 dicembre al 7 gennaio al Teatro Ambra Jovinelli di Roma fa tappa lo spettacolo "Ho perso il filo" con un'artista di grande sagacia, intelligenza e simpatia, Angela Finocchiaro. Il testo scritto con Walter Fontana poi va a Novara, Torino, Pisa, Ferrara, Siena, Mestre, Lecce, Taranto Messina e vede l'attrice-autrice con una spada stile fantasy e con armatura ed elmo da cavaliere che va a caccia del minotauro. Ma si tratta di un'eroina "pasticciona e anticonvenzionale", ha detto l'attrice all'agenzia Ansa.
Nel labirinto a caccia della figura mitologica che uccide le sue vittime le vicende prenderanno una piega non troppo eroica, così Angela Finocchiaro parla del nostro tempo, delle donne, "di figli, egoismi, problemi di coppia, religione e di morte", racconta ancora perché si possa ridere anche della morte.
Per info sullo spettacolo e la tournée clicca qui.