Gabriele Lavia va in discoteca con Amleto

L'attore interpreta Shakespeare sulla pista del Tenax presso Firenze

Gabriele Lavia. Foto Filippo Manzini

Gabriele Lavia. Foto Filippo Manzini

GdS 23 novembre 2018

Gabriele Lavia va in discoteca con Amleto. Lunedì 26 novembre alle 21:30 al Tenax Theatre, nella storica discoteca nella zona a nord di Firenze, per il "Festival d'Autunno 2018 / Progetto d’Area Metropolitana" il gruppo TS Krypton con Fondazione Teatro della Toscana porta "Amletohamlet!" "in ambiente elettronico" con sound set Andrea Mi, ambientazione video di Massimo Bevilacqua, con gli allievi del Tenax Theatre Lab e un progetto di Giancarlo Cauteruccio. È uno spettacolo dall' “Amleto” di William Shakespeare nella traduzione, tra le migliori in italiano, di Alessandro Serpieri, al quale è dedicata la serata.
Nello spettacolo di un'ora, Lavia interpreta il personaggio shakespeariano al centro della pista del Tenax, in un ambiente elettronico. Dice l'attore nel comunicato: “Amleto appartiene a quella poetica del Bardo che asserisce al problema dell’essenza. La figura dell’uomo, così come quella del cosmo, vengono messi in discussione per la prima volta nella storia dell’umanità. Ho affrontato Amleto 40 anni fa, nel ’78, poi nell’81 e nell’84, l’ho letto integralmente al Bargello nel 2016, sempre con la traduzione di Alessandro Serpieri: a lui devo, tra l’altro, il testo della mia prima regia teatrale nel ’75: Otello.”