Il Maggio musicale fiorentino celebra la Pasqua con Daniele Gatti

Lo spettacolo sarà disponibile in streaming dal 3 aprile. Molte le iniziative della fondazione nelle prossime settimane: il 26 al via il suo festival

Il maestro Daniele Gatti

Il maestro Daniele Gatti

redazione 1 aprile 2021
Il Maggio musicale fiorentino celebra la Pasqua con un concerto sinfonico dell’ultimo minuto del maestro Daniele Gatti e l'orchestra del Maggio.
L'evento sarà registrato in teatro il 2 aprile e trasmesso in streaming sul sito della fondazione dalle ore 20 di sabato 3 aprile per un mese. 
Il programma, interamente dedicato alle celebrazioni pasquali, comprende: la Sinfonia n. 49 in fa minore “La passione” di Franz Joseph Haydn, la Sinfonia in si minore “Al Santo Sepolcro” di Vivaldi, il "Requiem" per archi di Tōru Takemitsu e il “Parsifal” di Richard Wagner.
Inoltre, il coro e l’orchestra del Maggio, diretti dal maestro Zubin Mehta, parteciperanno al concerto nel Duomo di Orvieto, che andrà in onda su Rai Cultura e su Rai 1 il 2 aprile dopo la celebrazione della via Crucis, con tre composizioni di Wolfgang Amadeus Mozart.

Altri appuntamenti sinfonici che saranno registrati e trasmessi in streaming sono: i concerti diretti da Zubin Mehta con la violinista Vilde Frang (11 aprile), da Daniel Harding (12 aprile), da Christoph Eschenbach (16 aprile) il quale chiuderà la stagione sinfonica 2020-2021 del Maggio. 
Infine, sempre in aprile, sono in programma i primi due appuntamenti della sezione sinfonica della 83esima edizione del festival del Maggio musicale 2021, con l'inaugurazione affidata a Gatti il 26 aprile e l'appuntamento con Harding il 29 aprile.