Emma Marrone e Alessandra Amoroso annunciano l'uscita del nuovo inedito: "Pezzo di cuore"

Vincitrici di "Amici", grandi artiste e care amiche, raccontano com'è nata la collaborazione del brano in uscita il 15 gennaio e parlano di Sanremo

Emma Marrone e Alessandra Amoroso sul set fotografico di "Pezzo di cuore"

Emma Marrone e Alessandra Amoroso sul set fotografico di "Pezzo di cuore"

redazione 14 gennaio 2021
Una è figlia del pop contemporaneo, l'altra del soft rock italiano, i loro stili sono stati fino ad ora quasi due linee parallele, pur essendo nella vita molto amiche. Le artiste in questione sono Alessandra Amoroso ed Emma Marrone, vincitrici del talent televisivo "Amici" -rispettivamente nelle edizioni del 2010 e 2009-, le quali annunciano la prima collaborazione musicale con il brano inedito "Pezzo di cuore", in uscita il 15 gennaio in radio e in digitale. Scritta da Dario “Dardust” Faini e Davide Petrella, gioca su parole di incontri e rinascita, è un incitamento all'ottimismo dopo l'anno di sofferenza appena conclusosi. 

Nell'intervista fatta alle due cantanti da TGcom24, Emma racconta: "Ho chiamato Dardust, gli ho passato tutti i miei pensieri che lui con Petrella ha tradotto in musica e parole. Poi l'ho mandata su Whatsapp ad Alessandra scrivendole: è la nostra canzone, non penso tu possa dirmi di no", "E infatti non le ho potuto dire di no - aggiunge Alessandra Amoroso-. Quando ho ascoltato il brano ho pensato a un dialogo tra me e lei. Pezzo di cuore non è solo un titolo, ma la verità". 
Emma racconta della giornata di registrazione e della difficoltà nel tenere nascosto il progetto a tutti, anche alle stesse case discografiche: "Abbiamo registrato in studio da Dario ed è stata una giornata normale - sottolinea Emma -. C'era molta emozione da parte di entrambe, percepivamo il peso di quello che stavamo realizzando e poi c'era l'emozione del segreto. Eravamo come in famiglia, c'è stata molta collaborazione, molta sintonia. Che non era scontato. Siamo state professionali ma la cosa bella è che non dovevamo nasconderci l'una all'altra".
Il brano racconta un confronto tra due donne con due personalità differenti, ma comunque unite nella costante ricerca di sentimenti autentici, a partire dall'amore nei confronti di se stessi, grazie al quale si impara automaticamente "ad amare anche chi si ha intorno", concordano. 
"In questo ultimo anno abbiamo imparato molto a stare insieme a noi stessi, a stare da soli e a fare i conti con il nostro riflesso allo specchio - spiega Alessandra -. E abbiamo forse trovato quel sano egoismo che ci permette di mettere noi stesse al primo posto". 
Le due sperano che questo brano possa essere anche un esempio di solidarietà femminile: "Forse fa più gola vedere due che si tirano i capelli -commenta l'Amoroso- Tra noi questa cosa non c'è mai stata, ci siamo piaciute subito, forse perché legate dalla terra, dai principi", ed Emma conclude: "Sono poche le donne che preferiscono condividere. Tante vogliono un ruolo da prima donna. Dipende da quanto uno è risolto dentro. Che tu sia una donna o un uomo, che tu sia un artista o faccia altro, puoi collaborare se sei davvero risolto e sai chi sei". 

Per quanto riguarda il possibile duetto al Festival di Sanremo per presentare il brano anche dall'Ariston, dicono di non essere state ancora contattate, "Di fronte alle richieste non ci siamo mai tirate indietro. E quel palco è il palco, per il quale abbiamo grande rispetto e ammirazione. Ma questa canzone non è nata per un calcolo, anzi è arrivata in un momento in cui nessuno si aspettava niente da noi e le nostre case discografiche ne erano all'oscuro. Tutto quello che verrà, verrà da ora in poi". 
Dal 29 gennaio "Pezzo di cuore" sarà disponibile anche in edizione limitata nella versione vinile 45 giri, sul sito di Universal Music Italia.