''jazzintoscana'': un portale on demand per una musica a portata di clic

Un coordinamento di festival, rassegne e musicisti realizza progetti innovativi per il mondo del jazz nella regione. Tutto on demand

Jazz

Jazz

Redazione 12 gennaio 2021
Jazzintoscana è una piattaforma on demand (0,99 cent al mese, gratis i primi 30 giorni) in cui sono raccolti i concerti jazz organizzati e registrati quest’estate nella regione, con l’obbiettivo di costruire un catalogo on line che affianchi la fruizione live, ampliando il potenziale pubblico.
Il progetto è promosso da Music Pool, Pisa Jazz, Barga Jazz, Empoli Jazz, Siena Jazz, Musicus Concentus, con il contributo della Regione Toscana.

Si è sperimentato, esplorando le potenzialità che un corretto uso delle tecnologie e del web potrebbe portare alle manifestazioni, coinvolgendo anche un pubblico più ampio.
L’obiettivo è quello di una piattaforma web che valorizzi i contenuti video prodotti, riproponendoli sia in forma gratuita che a pagamento.

"Grazie al sostegno della Regione sarà possibile avviare in via sperimentale un nuovo servizio di fruizione e di promozione della musica jazz che ospitiamo e produciamo in Toscana''
commenta Francesco Mariotti, direttore artistico di Pisa Jazz.
L'idea nasce dall’incontro delle iniziative più conosciute nell'ambito della musica jazz che operano in Toscana.

"Dopo il lockdown della primavera 2020 siamo tornati ad organizzare, non senza difficoltà, musica dal vivo durante l'estate. Convinti che il mezzo digitale, al di là della pandemia, sarà nel futuro uno dei mezzi principali di promozione culturale, abbiamo raccolto le registrazioni dei migliori live di questa estate nei nostri festival e adesso li mettiamo a disposizione del vasto pubblico del web. In futuro, quando torneremo alla dimensione live, continueremo ad utilizzare questo canale come veicolo promozionale e come palco digitale da dove raggiungere una platea potenzialmente mondiale’’ si legge sulla pagina ufficiale dell’iniziativa.

Infine, il progetto già nel 2020 aveva creato una produzione originale: Dagli Appennini alle Madonie, ideato e diretto da Bruno Tommaso e coordinato da Barga Jazz, un lavoro sul tema della musica popolare e delle sue contaminazioni jazz.

Per accedere al sito ufficale di jazzintoscana clicca qui.