Amadeus vuole gli Abba a Sanremo

Il direttore artistico cerca di portare tra gli ospiti il quartetto pop svedese che spopolò negli anni ’70 

Gli Abba

Gli Abba

Redazione 11 gennaio 2021
Il quartetto degli Abba farà un’ospitata a Sanremo? Amadeus ci sta provando con il quartetto di voci venuto dalla Svezia tornato sugli scudi con il film “Mamma mia” del 2018, quello con Meryl Streep tratto da un musical e dove la trama delle vicende è tessuta intorno a canzoni come quella eponima, a “Waterloo”, a “Dancing Queen”. 
Con “Fernando” o “Thank you for the music”, intonazioni perfette e brani lontani da temi sociali e politici, negli anni ’70 Agnetha Faltskog, Bjorn Ulvaeus, Benny Andersson, Anni-Frid Lyngstad hanno spopolato in tutto il globo con scioglimento nel 1982. Per il nome del gruppo presero le iniziali dei nomi e adottarono questa grafica: ᗅᗺᗷᗅ.  Avevano un corrispettivo italiano: i Ricchi e Poveri. Il direttore artistico li vorrebbe al festival tra il 2 e 6 marzo.