Springsteen: “Trump è molto pericoloso, perderà e credo che scatenerà il caos”

Il Boss alla Act.tv: “È un narcisista, le sue parole nelle ultime settimane sono un attacco all’intero sistema democratico”

Bruce Springsteen nell’intervista ad Act.tv

Bruce Springsteen nell’intervista ad Act.tv

GdS 8 ottobre 2020
Bruce Springsteen è allarmato dalla piega che Trump sta imprimendo alla sua campagna elettorale e ritiene che l’attuale presidente sia una minaccia davvero concreta alla democrazia statunitense. Lo ha detto in una breve intervista ad Act.tv, rete televisiva di Democrats.com, comunità online di attivisti dei Democratici statunitensi.

“Donald Trump parla di elezioni truccate, ha la sensazione di perdere e naturalmente sta per perdere”, dichiara il Boss. Ne è sicuro, chiede l’intervistatore? “Oh, sì, sta per perdere e lo sa. È un tale flagrante narcisista che se va via vuole buttar giù l’intero sistema democratico. Se potesse riflettere su queste cose ma è una persona talmente irriflessiva... Semplicemente non ha senso della decenza né della sua responsabilità. E le parole che usa nelle ultime settimane sono un vero attacco all’intero processo democratico”. Ed è pericoloso?, domanda l’intervistatore. “Sì, lo è. È molto pericoloso. Molta gente lo ascolta. E non credo che se ne andrà tranquillamente dicendo ‘buona notte’, credo che scatenerà il maggior caos possibile. Non so cosa sarà, lo vedremo a breve”