Santa Cecilia ricorda il suo accademico Morricone: “Se n’è andato con discrezione”

Dall’Ongaro: “Rimane il suo genio”. Nel 2018 il concerto con Mattarella ospite. Il video con il direttore Pappano

Sergio Mattarella ed Ennio Morricone al concerto di Santa Cecilia del 2018. Foto: Accademia nazionale di Santa Cecilia

Sergio Mattarella ed Ennio Morricone al concerto di Santa Cecilia del 2018. Foto: Accademia nazionale di Santa Cecilia

GdS 6 luglio 2020
Tra i tanti commiati istituzionali a Ennio Morricone uno va citato perché viene dalla sua “casa” musicale: l’Accademia nazionale di Santa Cecilia a Roma di cui era membro dal 1996. Che ricorda come l’accademico premio Oscar avesse diretto per l’ultima volta diretto l’Orchestra e il Coro di Santa Cecilia per i suoi novant’anni, il 27 settembre 2018, con musiche del compositore romano. In pubblico, in sala, c’era anche il presidente della Repubblica Sergio Mattarella che non mancò di salutarlo con calore e un gran sorriso.

“Nelle stagioni concertistiche la sua presenza era costante e il legame che c’era con l’istituzione era trentennale. L’Accademia tutta ricorda il genio del compositore, la generosità dell’amico e la sua straordinaria umanità che ne hanno fatto un Maestro per tutti”, riporta una nota stampa.

Michele dall’Ongaro, presidente dell’Accademia, commenta sempre tramite comunicato: “Del tutto appropriato che una creatura alla quale il Fato e la volontà hanno riservato il compito di regalare felicità a milioni di persone fosse premiata in qualche modo. Invece se n’è andato, con discrezione e dignità, come era nel suo stile. Rimane però, per tutti, il frutto del suo genio, quella musica eccezionale che risuona in tutto il pianeta come le straordinarie partiture di quella che lui definiva ‘musica assoluta’ che Santa Cecilia ha avuto la fortuna di battezzare tante volte” insieme ad Antonio Pappano sul podio.

Proprio il primo maggio scorso l’Orchestra di Santa Cecilia ha eseguito durante il concerto un arrangiamento dalla colonna sonora di Nuovo Cinema Paradiso; Luigi Piovano, sul podio degli Archi di Santa Cecilia, ha diretto e inciso le sue musiche raccolte nel cd Cinema per Archi. Nel dicembre 2017 Pappano dirigeva Voci dal silenzio, una cantata dedicata da Morricone a tutte le stragi della storia, per voce recitante, coro, nastro magnetico e orchestra.