Arrestata la stalker di Fiorella Mannoia, da mesi perseguitava la cantante

L'ultimo episodio a Roma, sotto casa dell'artista, dove la donna ha urlato per ore e poi ha tentato di sfondare il portone con una panca

Fiorella Mannoia

Fiorella Mannoia

GdS 1 agosto 2019
È stata arrestata la stalker di Fiorella Mannoia, che assillava da tempo la cantante con appostamenti sotto casa, citofonate, squilli notturni, lettere, sms e richieste incessanti, da soldi e biglietti per i concerti. L'arresto è avvenuto dopo che la donna si è presentata sotto casa della Mannoia, nel quartiere Torpignattara, dove ha urlato a lungo e ha poi utilizzato una panca per sfondare la porta. 
La cantante ha chiamato la polizia e per la persecutrice è scattato il fermo, ora al vaglio del giudice. Non è la prima volta che la donna, ossessionata dalla cantante, le ha dato fastidio. Nel corso degli ultimi mesi si sono verificati tantissimi episodi fino all'epilogo dell'altra notte.