Neri Marcoré: RisorgiMarche fa tris con Nek, Bennato, Tosca e altri

Terzo anno dei concerti nell’Appennino marchigiano per risorgere dal terremoto. Tra gli ospiti Mengoni, Caposse, Tosca e Pacifico

Spettatori a RisorgiMarche, dal sito della manifestazione

Spettatori a RisorgiMarche, dal sito della manifestazione

GdS 28 giugno 2019
Qualcuno l’ha chiamata una Woodstock dell’Appennino e con qualche buona ragione. Torna “RisorgiMarche”, concerti gratuiti nei prati e sui mondi del Maceratese, Fermano e Ascolano in luoghi splendidi con la direzione artistica di Neri Marcoré per sostenere territori colpiti dal sisma del 2016 e tenere sotto l’attenzione luoghi dove la ricostruzione è lungi dall’essere completata. Gli spettacoli si tengono dall’11 luglio al 7 agosto e nelle prime due edizioni, 2017 e 2018, hanno totalizzato 230mila spettatori, come ha ricordato in videoconferenza Youtube l’attore-promotore insieme al direttore esecutivo Giambattista Tofoni.

Tra gli artisti che hanno accettato di suonare, tutti a titolo volontario, figurano per questo 2019 e per adesso Marco Mengoni, Nek, Edoardo Bennato, Vinicio Capossela, Tosca, Pacifico: altri saranno annunciati a sorpresa. Apre il calendario Nek l’11 luglio che, al festival di Sanremo, ebbe Neri Marcoré ospite nel suo duetto.