Gara di solidarietà: con la sclerosi multipla al concerto di Vasco Rossi a Cagliari

Laura Floris, da trent'anni immobilizzata potrà vedere il suo beniamino: lo staff del cantante, una Onlus e un ospedale si sono mobilitati per realizzare questo sogno

Vasco Rossi

Vasco Rossi

GdS 9 giugno 2019

Una storia di sensibilità e solidarietà - di Vasco Rossi, del suo staff ma anche di tanti volontari  sardi - che fa piacere racontare: il 18 luglio Vasco Rossi sarà per la prima delle due date all'Arena Fiera di Cagliari per il suo "Vasco Non Stop Live 2019". Ad assistere al concerto ci sarà anche una fan speciale, Laura Floris, da trent'anni immobilizzata a letto mentre combatte contro la sclerosi multipla. E questo grazie allo staff del rocker di Zocca, che si è mobilitato per renderlo possibile.


La sorella di Laura era andata ad acquistare i biglietti per la data ma il reparto disabili aveva già registrato il tutto esaurito. La "voce" di questa problematica è arrivata all'orecchio dello staff del rocker di Zocca che ha messo in moto la macchina velocemente perché si coronasse questo sogno. E così la donna sarà trasportata al concerto dall'ambulanza dalla Onlus Sam di Monserrato, assistita per tutta la durata dell'evento da anestesisti e infermieri dell'ospedale di Is Mirrionis. Un bel regalo per la donna le cui giornate immobili sono scandite dalle canzoni di Vasco.