No della curia leccese a Levante in piazza: "Troppo irriverente"

Bocciata la richiesta di un concerto in piazza Duomo: i testi della cantante contrasterebbero con i valori del luogo

Levante

Levante

GdS 10 aprile 2019
La cantante Levante aveva in programma un concerto nella piazza del Duomo di Lecce per il 6 agosto. Ma la Curia della città pugliese non ha concesso il permesso e respinto la richiesta perché la cantante, per i prelati, ha testi troppo "irriverenti" e in contrasto con i valori dal luogo della cattedrale, il palazzo vescovile e il seminario.

All'Ansa Vincenzo Paticchio, portavoce del vescovo di Lecce, monsignor Michele Seccia, ha detto che il management aveva già reso pubblica la data leccese anche su
Ticketone prima che la commissione eventi della Curia si riunisse. La decisione è del
primo aprile.