Ghali giurato nel contest di Save the Children per la pace

L'associazione include il rapper tra i giudici del contest "TuttoMondo" per musicisti, audiovisivi, narrazione, foto e graphic novel

Ghali

Ghali

GdS 3 aprile 2019
Chi dice che i rapper nostrani pensano solo a soldi, donne e lusso spesso guarda ad alcuni ma non conosce tutti. Una delle star, Ghali, sarà giurato alla manifestazione di Save the Children Italia "TuttoMondo Contest", concorso per artisti fino 21 anni in cinque categorie musica compresa sul "la pace oltre la guerra". Ci si può iscrivere fino al 19 aprile.

L'associazione lancia l'invito scrivendo: "Ci sono attività quotidiane, come lavarsi, studiare, giocare, mangiare, dormire, sognare, che la guerra interrompe bruscamente. Di questo è fatta la pace? E di cos'altro? E come raccontarla? Dai una possibilità alla pace, rivelandone l'essenza!". I concorrenti possono partecipare con un loro brano originale, edito o inedito, lungo al massimo cinque minuti. Le altre categorie comprendono l'audiovisivo, fotografia, narrazione e graphic novel.

Chi vince tra i musicisti avrà un premio in denaro per acquistare attrezzatura musicale o per frequentare a corsi di specializzazione.