Mick Jagger deve operarsi al cuore. Ma i medici rassicurano: torna presto

Il cantante dei Rolling Stones si opera la prossima settimana a New York. Per fortuna è in condizioni fisiche eccellenti

Mick Jagger

Mick Jagger

GdS 2 aprile 2019
La malattia di Mick Jagger che ha costretto i Rolling Stones a rinviare il tour nordamericano è la necessità di sostituire una valvola cardiaca. Per questo il cantante si opera la prossima settimana a New York., come ha rivelato Drudge Report. I medici assicurano che è un intervento di routine, con il 95% dei casi che vanno a buon fine, e che il musicista ha una forma fisica eccellente dato che da anni segue un regime fisico e alimentare da campione sportivo. Jagger ha 75 anni. Perciò dopo l'estate il cantante potrà tornare live con la band.

"A Mick è stato consigliato dai medici di non andare in tour in questo momento, perche' ha bisogno di cure. Ma gli hanno detto anche che avrà un recupero completo, in modo da tornare sul palco il prima possibile", ha scritto in una nota stampa il gruppo di Keith Richards e soci. Jagger si è scusato con tutti i fan che hanno comprato i biglietti: "Odio lasciarli in questo modo e sono devastato per aver dovuto posticipare il tour, ma lavorerò duramente per tornare in pista il prima possibile. Ancora una volta, scuse enormi a tutti".

I Rolling Stones stanno già pianificando il tour. Jagger è stato fotografato sulla spiagga di Miami con la fidanzata Melanie Hamrick, Keith Richards e Ronnie Wood hanno detto che lo aspettano fiduciosi. Il musicista segue un'alimentazione con
pasta integrale, riso, fagioli, pollo, pesce e l'indispensabile e serrato esercizio fisico per reggere un tour e concerti come quelli dei Rolling che dal vivo danno il meglio di se stessi.