Bruce Springsteen: "Trump e i suoi distruggono l'America per tutti"

Il rocker sta per concludere il suo show a Broadway: un disco e uno speciale su Netflix per chi non ha potuto andarci

Bruce Springsteen a Broadway

Bruce Springsteen a Broadway

GdS 7 dicembre 2018

Donald Trump e i suoi distruggono. "Stiamo vedendo persone in strada o nella più alta carica politica, che vogliono comunicare con i nostri angeli più oscuri, evocare gli spettri più orrendi del passato americano, distruggere l'idea di un'America per tutti. Questa è la loro intenzione, l'abbiamo visto nell'indecenza delle famiglie separate al confine e nelle manifestazioni piene di odio". Lo ha detto Bruce Springsteen come riferisce l'Ansa su una delle sue oltre duecento serate in scena da solo con chitarra, armonica e pianoforte al Walter Kerr Theatre di New York nell'one man show "Springsteen on Broadway".
La serata tra musica e monologo doveva avere breve durata. Subissato dalle richieste degli spettatori, lo show è durato oltre un anno e prosegue fino al 14 dicembre. Per le centinaia di migliaia di persone che avrebbero amato assistere a questo concerto-confessione e non hanno potute, e molte decine di migliaia sono in Italia, una piccola consolazione: uscirà un doppio cd, o quadruplo lp, con le canzoni e i racconti del Boss e in versione video su Netflix dal 16 dicembre in uno speciale diretto da Thom Zimny.
Nel 2019 Springsteen ha smentito le voci di un tour con la E Street Band e inciderà invece un album, ma senza la fidata formazione di Little Steven & amici.