Natale è vicino, Vasco Rossi torna con l’album di esordio del 1978

Il rocker ripubblica “…ma cosa vuoi che sia una canzone”, il disco di 40 anni fa. E uscirà un video nuovo sul singolo da quell'album, “Jenny è pazza”

Vasco Rossi nel 1978. Fonte: Sony Music Legacy

Vasco Rossi nel 1978. Fonte: Sony Music Legacy

GdS 6 dicembre 2018

Il 25 maggio 1978 Vasco Rossi pubblicò il suo primo album, “…ma cosa vuoi che sia una canzone”, che registrò con la collaborazione del gruppo di allora e di Gaetano Curreri, degli Stadio. Arriva Natale e il rocker ripubblica quel disco venerdì 7 dicembre con la Sony Music (Legacy). La casa discografia avvia una serie, intitolata R>PLAY, sui quarantesimi anniversari degli album da studio di Blasco con il logo “R>PLAY Edition 40th”.
Con l’uscita del disco il primo singolo del cantante, “Jenny è pazza”, diventa un videoclip “in motion graphic” con la regia di Arturo Bertusi, art director di Vasco, e va online dal 18 dicembre.
L’album comprende i brani rimasterizzati (come “La nostra relazione”, “…e poi mi parli di una vita insieme”, “Silvia”, “Tu che dormivi piano (volò via)”,) ed esce in tre versioni: in cofanetto Deluxe in edizione limitata numerata, in cd, in Long Playing.