Lirica a 2 euro per gli under 25, i teatri sono d'accordo

Il ministro Bonisoli ha proposto il progetto, le 14 fondazioni lirico-sinfoniche aderiscono

Il teatro della Scala di Milano

Il teatro della Scala di Milano

GdS 20 settembre 2018

La lirica nei principali teatri d'opera italiani a 2 euro per gli under 25. L'idea è oggettivamente ottima, l'ha annunciata il ministro dei Beni Culturali Alberto Bonisoli dopo un incontro con il sovrintendente della Scala di Milano Alexander Pereira e assicura che le 14 fondazioni lirico-sinfoniche hanno aderito.


"È un'iniziativa rivolta alle nuove generazioni che spesso considerano la cultura con scetticismo o perché vivono un disagio – ha detto Bonisoli - la cultura non è una soluzione ma può aiutare". La Scala ha individuato 15 opere e sette balletti, con biglietti a prezzo speciale per un totale di 2.200 posti e 100 ingressi per ogni produzione. Inizia dal prossimo anno.
“Adesso iniziamo dalle fondazioni lirico-sinfoniche e poi proseguiremo su altre forme di spettacolo per offrire una possibilità economicamente accettabile: non è il caso di fare grandi proclami politici che poi non hanno le gambe per andare avanti” ha continuato il ministro, sottolineando che “stiamo pensando a qualcosa di sistematico, che possa andare avanti per anni, che avvicini un po’ di più i giovani al consumo culturale”.
Per il presidente dell'Anfols, l'associazione delle fondazioni lirico-sinfoniche, e sovrintendente del Maggio Musicale Fiorentino Cristiano Chiarot, “l'idea di riservare posti per i ragazzi a un prezzo vantaggiosissimo di 2 euro è una buona proposta. Tale promozione andrà sicuramente ad arricchire e rafforzare le politiche che i teatri italiani hanno messo in atto negli ultimi anni per avvicinare ancor di più i giovani alla musica sinfonica e all’opera”.
Per il sovrintendente del Regio di Torino, William Graziosi, «il progetto è in linea con le iniziative già messe in pratica dal Regio da molto tempo e che porta al teatro circa 40mila ragazzi ogni anno. Nella Stagione dei Concerti i 12 appuntamenti sono gratuiti per gli Under16». Gli under 16 entrano gratuitamente anche a cinque spettacoli della rassegna "Al Regio in famiglia" e a cinque recite tra opere e balletto.