Giusy Ferreri massacra Aretha Franklin e il web insorge: "sei un insulto alla musica"

La cantante prima in classifica con Amore e Capoeira ha voluto rendere omaggio alla Regina del Soul. Ma il suo gesto non è stato apprezzato

Giusy Ferreri

Giusy Ferreri

GdS 20 agosto 2018

Insieme ai Boombadash è da settimane in testa alle classifiche italiane e in quest'estate oggettivamente (e forse fortunatamente) parca di tormentoni latino-americani è stata la sua Amore e Capoeira ad accompagnare le giornate al mare. Ma, come in molti le stanno facendo notare, l'omaggio di Giusy Ferreri ad Aretha Franklin dal palco di Deejay on Stage a Riccione, non è stato esattamente un successo. Anzi, in molti sul web stanno accusando la cantante siciliana di aver 'massacrato' Think e I say a Little Prayer, due dei due più grandi successi della Regina del Soul, morta appena qualche giorno fa. Ed è proprio la vicinanza del decesso della Franklin ad aver scatenato le polemiche: "un vero e proprio insulto alla musica", "non ha nemmeno aspettato che il corpo fosse caldo" e "ha perso l'ennesima occasione per tacere" sono tra i commenti più gentili che si leggono, insieme a quelli che insultano la cantante per aver dovuto leggere da un foglio le parole della celeberrima 'Think' e di aver comunque sbagliato alcune parole. Oltre, ovviamente, a non aver saputo reggere vocalmente il confronto con la grande Aretha.