Il mito dei Jethro Tull festeggia i 50 anni anche in Italia

Il gruppo di Ian Anderson in tour a luglio per rivisitare le sue canzoni più amate. Biglietti in vendita dal 19 febbraio

Ian Anderson dei Jethro Tull

Ian Anderson dei Jethro Tull

GdS 17 febbraio 2018

Il flauto più noto e dirompente del rock, Ian Anderson, con i suoi Jethro Tull intraprende il tour del 50esimo anniversario dalla nascita della band diretta emanazione del cantante e leader indiscusso intorno al quale sono ruotate tutte le formazioni. Tra progressive, blues, influssi folk, reminescenze classiche, rock duro, i Jethro Tull fanno cinque tappe in Italia a luglio: il 18 luglio a Porto Recanati (Macerata), il 19 a Roma, il 21 a Cagliari, il 23 a Milano, il 24 a Firenze. I biglietti saranno in vendita da lunedì 19 febbraio alle ore 11.00 su Ticketone.it.


Il gruppo attingerà nella scaletta attingerà agli album più amati (alcuni restano veri capolavori) come “This Was”, “Stand Up”, “Benefit”, “Aqualung”, “Thick as a Brick”, “Too Old to Rock and Roll: Too Young to Die”, “Songs from the Wood” fino a “Heavy Horses”, “Crest of a Knave’ e “Taab2” (thick as a brick) del 2012.


Ian Anderson sarà accompagnato dai musicisti della Tull band David Goodier (basso), John O'Hara (tastiere), Florian Opahle (chitarra), Scott Hammond (batteria), e da special guests virtuali. I Jethro Tull debuttarono il 2 febbraio 1968 nel Marquee Club a Londra, uno dei templi del rock.



Info: www.jethrotull.com - www.musicalbox2.0promotion.it – www.ventidieci.it