Oggi nasceva Freddie Mercury, il più grande 'animale da palcoscenico'

Nasceva nel 1946 a Zanzibar, il cantante dei Queen. Performer, vero e proprio interprete delle canzoni, è protagonista di ben 707 concerti

Freddie Mercury

Freddie Mercury

GdS 5 settembre 2017


Freddie Mercury nasce il 5 settembre 1946, a Zanzibar, ora appartenente alla Tanzania. La sua infanzia è movimentata: il padre è un politico inglese, sempre in viaggio per lavoro. Freddie ha le sue elementari a Bombay, in India, poi in Inghilterra; gli rimarrà per tutta la vita una formazione internazionale, che lo renderà un uomo interessate e ‘navigato’.


La sua prima passione non sembra essere la musica, il futuro cantante dei Queen, infatti, si iscrive all’Istituto d’Arte Ealing, prendendo una laurea in arte e design. Ma le sue vere doti appariranno in gruppi come ‘Sour Milk Sea’ e ‘Wreckage’, dove Freddie dà prova di talento in piano e canto. Grazie a queste prime esperienze accrescerà le sue capacità sceniche, giusto in tempo per l’incontro con Brian May e Roger Taylor. Insieme, fonderanno gli inimitabili ‘Queen’.


Freddie, il cui cognome è Bulsara, ne approfitta per cambiare anche il suo di nome in ‘Mercury’ (pensando al messaggero degli dei).


John Deacon si unirà presto come bassista della band.


Mercury è evidentemente un animale da palcoscenico: più che cantare, ‘interpreta’ i brani dei Queen con una incredibile mimica e gestualità, guadagnandosi il titolo di ‘performer’.


Nel corso della loro vita i Queen metteranno in scena ben 707 concerti, tutti incredibilmente spettacolari e di successo: il fatto che Freddie si dichiari ripetutamente omosessuale, in un' epoca in cui l’argomento era vissuto con molto più imbarazzo, non lederà affatto alla sua immagine (com’è giusto che sia).


Ammalatosi di Aids, morirà il 24 novembre 1991.


Ad oggi, il giorno del suo compleanno viene impiegato per la lotta all’HIV, tant’è che il Freddie Mercury’s Day vede numerosi fan travestirsi come lui ed indossare i suoi baffi, comprati come forma di sostegno alla ricerca.