"Thriller": John Landis propone una versione 3d della hit di Jackson

Il regista, che lo girò nel 1983, lo riproporrà in versione a tre dimensioni al Festival di Venezia 2017, e poi forse al cinema.

Thriller

Thriller

GdS 4 agosto 2017

Uno dei video musicali più rivisti, ascoltati e ballati di sempre: stiamo parlando di "Thriller", che fu girato nientemeno che da John Landis 1983, forse il primo ad unire in modo così affascinante e azzeccato musica e cinema.
Ora il regista di Chicago, 67enne, ha riportato in vita "Thriller" in una versione 3d attesa febbrilmente e che la Mostra del cinema di Venezia ha annunciato tra gli eventi speciali di quest'anno (ci sarà una vera e propria "isola" dedicata a 3d e realtà virtuale al Festival). Sarà una serata Jackson con John Landis a presentare il nuovo video 3d di "Thriller" e il documentario originale del 1983 realizzato da Jerry Kramer durante le riprese: "Making of Michael Jackson's Thriller".
Quel video epocale aiutò a vendere l'omonimo album prodotto da Quincy Jones, uscito il 30 novembre 1982: 65 milioni di copie e ad oggi, record confermato nel 2017, l'album più venduto di sempre, 8 Grammy, 29 volte platino. Dopo Venezia l'idea è di riportare tutto questo al cinema, come spesso si è fatto con classici della settima arte riportati in sala in 3d.