Al via la 20esima edizione di Romics: il festival amato da grandi e piccoli

Parte alla Nuova Fiera di Roma la 20ª edizione di Romics, il Festival Internazionale del fumetto, dell'animazione e dei games

GdS 29 settembre 2016
Da oggi al 2 ottobre torna il Romics, il festival del fumetto, dell’animazione, del cinema e del games, alla Fiera di Roma.


Il Festival, da sempre è amato da grandi e piccoli, partecipano le più importanti aziende del settore in Italia che allestiscono la Fiera di Roma con stand di ogni genere, deliziando tutti con fumetti, giochi, libri e tanto altro.


E' da sempre caratterizzato, da un programma culturale di livello internazionale con prestigiosi ospiti, mostre, anteprime, eventi speciali, incontri con i responsabili dei più rilevanti festival internazionali, buyer e operatori del settore. Possibile, dunque, percepire l’atmosfera di quel mondo parallelo che da sempre appassiona i fan del fumetto. Per la ventesima edizione del Romics 2016 sarà presente Moreno Burattini, padre di Cattivik, Zagor e Lupo Alberto, uno dei personaggi più amati dal pubblico italiano, lo storico illustratore di Dylan Dog, Gabriele Dell’Otto, e Davide Lopez, uno tra i grandi nomi del Comics 2016 e matita della DC Comics inventore del personaggio Fallen Angel. Il Romics d’oro, premio per i grandi maestri italiani e internazionali del fumetto, dell’illustrazione e del cinema in questa edizione sarà assegnato e consegnato agli artisti appena menzionati.


Un’edizione carica e densa di grandi nomi importanti. Saranno presenti, infatti, anche Matteo Bufagni, Stefano Babini, Mika Kobayashi, Francesca Pace, Alessio Maruccia, Claudio Iemmola, Mattia Ladessa e tantissimi altri ancora.


Il Festival sarà suddiviso in padiglioni per permettere al pubblico di accedere con maggior facilità agli eventi in programma, distinti per interessi. La programmazione completa della ventesima edizione del Romics 2016 è disponibile sulla pagina dedicata del sito.


I biglietti per accedere al Romics possono essere acquistati online o presso la biglietteria della Nuova Fiera di Roma. Per l’acquisto online sono previste due diverse tipologie: il biglietto giornaliero al costo di 10 euro più commissioni o l’abbonamento full 4 giorni al costo di 22 euro più commissioni. Si potrà in questo modo evitare la fila alla biglietteria d’ingresso, ma non sarà però possibile ottenere le riduzioni per la maschera indossata. I biglietti acquistati su internet non sono nominativi e il nome che figurerà sul biglietto si riferirà solamente a chi lo ha acquistato. Per chi invece preferisse comprare il biglietto alla Fiera le tariffe, per il biglietto giornaliero ordinario, saranno le seguenti: giovedì 29 e venerdì 30 settembre il costo sarà di 8 euro mentre sabato 1 ottobre e domenica 2 ottobre 10 euro. Foto di pinterest.com Come ogni anno il Romics prevede anche delle riduzioni e degli sconti per i suoi visitatori. Per coloro che si presenteranno al botteghino vestiti da cosplay l’ingresso sarà di soli 5 euro per il giorno che si preferisce (questa tipologia di biglietto si potrà acquistare solo all’ingresso Nord al Desk Cosplay). Altre riduzioni per i bambini dai 6 ai 12 anni, gli over 80, i militari e i gruppi di scuole ed agenzie di viaggi. Gratuito l’ingresso per i bambini da 0 a 5 anni, portatori di handicap con accompagnatore e gli operatori stampa che mostreranno il tesserino d’iscrizione all’albo. L’orario di apertura del Romics sarà per tutti i giorni dalle 10:00 alle 20:00, mentre la biglietteria chiuderà alle ore 19:00. Per maggiori informazioni rimandiamo sito del Roomics