Gene Simmons dei Kiss durissimo coi no Vax: "Sono miei nemici"

Il fondatore della rock band non ha usato mezzi termini per chiarire quello che pensa di chi non si è vaccinato: "Nessuno ha il diritto di infettare gli altri"

Gene Simmons

Gene Simmons

globalist 13 novembre 2021
Gene Simmons, fondatore della rock band Kiss, non le ha di certo mandate a dire a chi rifiuta di vaccinarsi: "Nessuno ha il diritto di infettare gli altri" ha tuonato ospite del canale ‘Talkshoplive’s Rock N’ Roll’.
Simmons non ha usato mezzi termini per chiarire quello che pensa di chi non si è vaccinato: "Chi è favorevole ad essere tra di noi senza vaccinarsi, è un nemico", ha dichiarato. "Non mi interessa dei credo politici - ha aggiunto -. Non ti è concesso di infettare gli altri solo perché credi di avere diritti che sono deliranti ovviamente".
Poi Simmons ha stilato una lista di divieti che tutti siamo obbligati a rispettare: "Non hai il diritto si passare con il rosso e il governo ha il diritto di fermarti. Devi metterti le cinture di sicurezza. Non puoi fumare in un edificio. Non è perché ti vogliono togliere dei diritti, è perché il resto di noi non lo sopporta. Non vogliamo sentire l’odore del tuo fumo. Non voglio prendermi la tua malattia".