Protesta contro i cambiamenti climatici: Jane Fonda arrestata per la quarta volta

La grande attrice ora ottantunenne ha scelto di usare la sua celebrità per sensibilizzare l'opinione pubblica e ogni venerdì si presenta davanti al Congresso Usa.

Jane Fonda arrestata a Washington

Jane Fonda arrestata a Washington

GdS 2 novembre 2019

Paladina dei diritti civili, non si arrende: l'attrice Jane Fonda è stata arrestata per la quarta volta in un mese davanti a Capitol Hill, dove ogni venerdì manifesta contro la crisi climatica.


“C’è una crisi collettiva, che richiede un'azione collettiva", ha detto la star ottattunenne. "Così o deciso di usare la mia celebrità per tentare di suscitare il senso dell'urgenza e mi sono trasferita a Washington per quattro mesi, sarà arrestata ogni venerdì'", ha aggiunto.


La due volte premio Oscar chiama queste proteste 'Fire Drill Fridays' (I venerdì delle esercitazioni anti incendio, ndr).


Ogni settimana, insieme ad altri militanti, si presenta davanti al Congresso Usa per portare l'attenzione su come la crisi climatica incida su vari aspetti della vita umana.