Schwarzenegger aggredito con un calcio alla schiena in Sud Africa

L'attore ed ex governatore della California, di 71 anni, era ad un evento quando è stato colpito. Fermato l'aggressore

Schwarzenegger

Schwarzenegger

GdS 18 maggio 2019

Una brutta botta: Arnold Schwarzenegger è stato aggredito alle spalle durante un evento a Johannesburg, in Sud Africa. L'attore ed ex governatore della California, di 71 anni, stava filmando l'esibizione sportiva di alcuni bimbi durante una diretta Snapchat, quando all'improvviso un uomo è sbucato alle sue spalle e, con un salto, gli ha tirato un calcio nella schiena.


L'aggressore è stato subito bloccato dagli addetti alla sicurezza.


Su Twitter Schwarzenegger, dopo aver lasciato il Sandton Convention Centre di Johannesburg, ha voluto tranquillizzare i fan. "Grazie per l'interessamento, ma non dovete preoccuparvi di nulla. Pensavo di essere stato spintonato dalla folla, cosa che succede spesso. Ho capito poi di aver ricevuto un calcio solo quando ho visto il video, come tutti voi. Sono solo felice che l'idiota non sia riuscito a interrompere la mia diretta su Snapchat", scrive.
Al momento non si sa perché sia stato aggredito.