Sandro Veronesi: "Salvini vuole sostituirsi alla magistratura, ma in galera ci finirà lui"

Lo scrittore ha twittato il suo commento alle parole di Matteo Salvini sulla nave Mediterranea Mare Jonio: "hanno disobbedito, vanno arrestati"

Sandro Veronesi

Sandro Veronesi

GdS 19 marzo 2019
Lo scrittore Sandro Veronesi, in riferimento alle parole di Matteo Salvini sulla Mediterranea Mare Jonio, scrive su twitter: "Il “mi hanno disobbedito, vanno arrestati” dice tutto su chi sia Matteo Salvini, il ministro che non solo si sottrae al giudizio della magistratura ma addirittura a essa si sostituisce. Finirà lui, in galera".