Il #sexgate arriva al circo: accusato Grandma, il clown più famoso di New York

Barry Lubin, che interpreta Grandma da 25 anni, ha confessato di aver scattato delle foto pornografiche a un'acrobata sedicenne.

Il clown Grandma

Il clown Grandma

GdS 24 gennaio 2018

Il famoso circo di New York, il "Big Apple Circus" è stato coinvolto nello scandalo delle molestie sessuali. Protagonista della vicenda è il suo persoanggio più famoso, il clowm Grandma, interpretato da Barry Lubin. 


L'uomo è stato costretto alle dimissioni dopo aver confessato che nel 2004 ha costretto un'acrobata minorenne a sottoporsi a foto pornografiche. 


La giovane aveva solo 16 anni. "Le accuse sono vere - ha dichiarato Lubin al New York Times - ciò che ho fatto è sbagliato e me ne assumo la responsabilità". Lubin ha impersonificato Grandma per oltre 25 anni. L'iconico personaggio, caratterizzato da una parrucca bianca, un vestito rosso e una collana di perle, è stato persino introdotto nell'International Clown Hall of Fame nel 2002 e nel Sarasota Ring of Fame nel 2012, il più alto riconoscimento nel circo Americano.