Roma, scrittrice inglese si fa il bagno nella Fontana di Trevi come Anita Ekberg

Pensare che solo due giorni fa la fontana è stata ripulita dalla Sovrintendenza ed è tornata a splendere.

Delilah Jay

Delilah Jay

GdS 11 luglio 2017

Sono le due del pomeriggio, Fontana di Trevi è affollata di turisti accaldati. Fanno 33 gradi. Momento perfetto per ricreare la scena di uno dei film più famosi della storia del cinema, deve aver pensato la bionda, che ai bagni in stile Felliniano, in realtà, non è nuova. Già lo scorso anno, infatti, Delilah Jay - questo il nome d'arte di questa scrittrice che vive a Londra - aveva improvvisato la stessa scena nella Fontana di Trevi. Era sempre luglio e come si legge su IlMessaggero.it la sua performance finì sulle pagine dei giornali inglesi con tanto di multa alla mano. Anno nuovo, tuffo nuovo.
Delila entra in acqua e come nulla fosse inizia a salutare: «Hallo, hallo», scherza l'Anita de' noantri mentre lancia baci agli spettatori divertiti di quella scenetta improvvisata. Mancava che urlasse «Marcello come here» e la gag sarebbe stata perfetta.  E pure di quei due vigili che erano lì per presidiare l'area ed evitare proprio che quel capolavoro del '700 venga utilizzato per pediluvi e tuffi dell'ultima ora. Pensare che solo due giorni fa la fontana è stata ripulita dalla Sovrintendenza ed è tornata a splendere.
 
La scena è stata immortalata da Francesco Garritano che ha pubblicato il video sul suo profilo Facebook. L'ennesimo schiaffo al decoro di Roma. E purtroppo non è un film.