Il bacio di Belmondo e Anna Karina è il logo di Cannes 2018

Il festival ha scelto l'immagine guida della 71esima edizione: è il bacio tratto dal film di Jean Luc Godard 'Il bandito delle 11'. L'autore è il grande fotografo Georges Pierre scomparso nel 2003

Il bacio di Belmondo e Karina

Il bacio di Belmondo e Karina

GdS 11 aprile 2018

Un bacio appassionato per il manifesto della 71/ma edizione del Festival di Cannes (8-19 maggio) tratto dal film di Jean Luc Godard 'Il bandito delle 11' del 1965 con Jean-Paul Belmondo e Anna Karina. L'autore è Georges Pierre (1927-2003), il grande fotografo che ha immortalato le riprese di tanti film francesi nel corso di una trentennale carriera cominciata nel 1960 con Jacques Rivette, Alain Resnais e Louis Malle e proseguita tra gli altri con Bertrand Tavernier, Andrzej Żuławski, Andrzej Wajda e appunto Godard. Il poster è disegnato dalla 27enne Flore Maquin, appassionata di cinema, collaboratrice di Universal Pictures, Paramount Channel, Europacorp, Wild Side, Arte, per i quali realizza manifesti evocativi o alternativi. Con l'attore e regista Édouard Baer 'maestro di cerimonia' e Cate Blanchett presidente di giuria il festival comincerà l'8 maggio e domani mattina a Parigi sarà annunciata la selezione dei film.