Ricoverato Tinto Brass: è grave il maestro dell’erotismo italiano

Il regista è all’ospedale Sant’Andrea di Roma. La moglie Caterina Varzi ha chiamato i soccorsi

Tinto Brass con Claudia Koll sul set di Così fan tutte

Tinto Brass con Claudia Koll sul set di Così fan tutte

GdS 10 luglio 2019
Il maestro dell’erotismo all’italiana Tinto Brass è in gravi condizioni all’ospedale Sant’Andrea di Roma. L’86enne regista ha avuto un malore: aveva avuto un ictus nel 2010. Caterina Varzi, la moglie, ha chiamato i soccorsi. L’autore è in terapia intensiva.

Autore di film come Salon Kitty nel 1975 con Helmut Berger, di pellicole a tema erotico come Miranda nel 1985 con Serena Grandi, Paprika con Debora Caprioglio nel 1991, Così fan tutte con Claudia Koll nel 1992, il regista milanese in realtà aveva esordito con un film politico nel 1963, Chi lavora è perduto (1963). La chiave del 1983 con Stefania Sandrelli segnò una svolta verso l’erotismo.