Gabriele Salvatores: "questo è 'Tutto il mio folle amore'"

Il nuovo film di Gabriele Salvatores è liberamente ispirato al romanzo "Se ti abbraccio non aver paura" di Fulvio Ervas

Gabriele Salvatores

Gabriele Salvatores

GdS 8 maggio 2019
Gabriele Salvatores torna con un nuovo film dal titolo 'Tutto il mio folle amore', liberamente tratto dal romanzo 'Se ti Abbraccio non aver paura' di Fulvio Ervas edito da Marcos y Marcos. 
Il regista spiega che "uno dei protagonisti del film, il padre naturare del ragazzo, è un cantante che canta le canzoni di Modugno ai matrimoni e nelle feste in giro per la Dalmazia. Il testo di una di queste canzoni, 'Cosa sono le nuvole', è stato scritto da Pier Paolo Pasolini".
"Una frase di quel testo mi ha colpito particolarmente - racconta Salvatores - 'E tutto il mio folle amore lo soffia il vento, così'. Ho sempre pensato al nostro ragazzo protagonista come a un 'fool' di Shakespeare, uno di quei folli buffoni che riescono a tirarsi dietro re e regine costringendoli a fare i conti con se stessi".
"E, nel nostro caso, a far ricorso a tutto l'amore che hanno ancora a disposizione. 'Folle' e 'Amore'. Ecco il titolo del film. 'Tutto il mio folle amore'", conclude Salvatores. Tutto il mio folle amore è una produzione Indiana Production con Rai Cinema in co-produzione con Edi Effetti Digitali Italiani, distribuito da 01 Distribution''.