"Visioni dal mondo", rassegna con concorso di documentari a Milano

Si terrà dal 12 al 15 settembre la manifestazione per addetti ai lavori, documentaristi e aperta al pubblico. Il bando per autori

Il festival al Museo Scienza e Tecnologia © Archivio Museo Nazionale Scienza Tecnologia, foto Lorenza Daverio

Il festival al Museo Scienza e Tecnologia © Archivio Museo Nazionale Scienza Tecnologia, foto Lorenza Daverio

GdS 1 febbraio 2019
Rassegna su documentari da tutto il mondo che fa incontrare addetti ai lavori tra cui autori, produttori e distributori, il quinto "Festival internazionale del Documentario Visioni dal mondo, Immagini dalla Realtà" si terrà a Milano dal 12 al 15 settembre 2019. Appuntamento annuale prodotto dalla società Frankieshowbiz, si svolgerà al Teatro Litta e al Museo Nazionale Scienza e Tecnologia Leonardo da Vinci.

Varie le sezioni del festival: il concorso "Storie dal mondo contemporaneo" per giovani cineasti italiani, "Panorama Internazionale" con la proiezione dei lungometraggi più recenti e premiati, "Panorama Italiano Fuori Concorso".
Giovedì 12 e venerdì 13 la sezione "Industry, Visioni Incontra" al Teatro Litta di fronte è per i professionisti del settore: "editor televisivi, circuiti cinema, piattaforme, produttori indipendenti, distributori, acquisition manager, sales agent e direttori di festival". A loro, informa il festival, "i giovani produttori e registi potranno presentare i loro progetti work in progress in cerca di finanziamenti, preacquisti o distribuzione".

Il bando di concorso “Storie dal mondo contemporaneo” è aperto fino a fine febbraio 2019. Possono partecipare documentari inediti - lungometraggi, mediometraggi e cortometraggi - ultimati dopo il 1° gennaio 2018. Il bando e come iscriversi saranno disponibili sul sito del Festival www.visionidalmondo.it. Anche il concorso della sezione "Industry, Visioni Incontra", per documentari italiani in fase di lavorazione, parte a febbraio.
A parte le sessioni per gli addetti, la rassegna è aperta al pubblico, con ingresso gratuito per tutte le proiezioni, masterclass, retrospettive e approfondimenti.