"Millennium - Quello che non uccide", l'investigatrice-hacker in sala

Esce il sequel dalla saga di Stieg Larsson. Con Claire Foy e la regia di Fede Alvarez. Guarda il trailer

Claire Foy in Millennium - Quello che non uccide

Claire Foy in Millennium - Quello che non uccide

GdS 31 ottobre 2018

Esce nelle sale italiane stasera 31 ottobre "Millennium - Quello che non uccide" sequel del film del 2011 "Millennium - Uomini che odiano le donne" e adattamento cinematografico dell'omonimo romanzo scritto da David Lagercrantz, seguito della saga "Millennium" di Stieg Larsson. Firma la regia l'uruguaiano Fede Alvarez. Con il titolo originale "The Girl in the Spider's Web", il film girato nel 2018 è stato presentato alla Festa del cinema di Roma.
Il personaggio principale, la hacker e investigatrice Lisbeth Salander, è interpretata da Claire Foy invece che dalla precedente Rooney Mara. Per il regista il personaggio conquista il pubblico perché è una donna "forte e sfuggente", come ha detto all'Ansa.