Helen Mirren indagata in Puglia per presunti abusi edilizi

L'attrice e il marito sotto inchiesta per lavori a una villetta nel Salento

Helen Mirren

Helen Mirren

GdS 20 ottobre 2018

Helen Mirren sarebbe indagata insieme al marito, il regista americano Taylor Edwin Hackford,  per presunti abusi edilizi nella ristrutturazione di una villetta sulla costa salentina, presso la località Torre Nasparo, nel comune di Tiggiano, in provincia di Lecce. Lo riferiscono online i siti di cronaca locale e molte testate nazionali. L'indagine è partita dopo che in Procura è arrivato un esposto.
I magistrati ipotizzano l'abuso edilizio in una zona con vincolo paesaggistico e idrogeologico. Indagati anche il direttore dei lavori e il titolare dell’impresa. Secondo l'accusa, i lavori avrebbero demolito e ricostruito alcuni muretti, mentre il progetto depositato in Comune prevedeva solo la ristrutturazione, alzandoli ben oltre il metro e venti originario.
L'attrice inglese è ambasciatrice degli ulivi salentini minacciati dal batterio Xylella fastidiosa e aveva fatto un appello per adottare a distanza gli alberi.