L'annuncio di Trintignant: il cinema è finito, ho il cancro

Il grande attore ha 87 anni ed è malato da tempo: ha rifiutato l'offerta di un film arrivata dal regista Bruno Dumont. Non fa più nemmeno la chemio

Jean-Louis Trintignant

Jean-Louis Trintignant

GdS 20 luglio 2018

Il tramonto di un grande attore e un annuncio molto duro: "Il cinema è finito". Lo ha detto, dopo mezzo secolo di carriera, l'attore Jean-Louis Trintignant, monumento del cinema francese nonché protagonista di tanti capolavori italiani.
L'attore, 87 anni, è malato di cancro e racconta di aver appena rifiutato l'offerta di un film arrivata dal regista Bruno Dumont: "Era interessante, ma avevo paura di non farcela fisicamente". Parlando della malattia ha confessato: "Non mi batto più, non faccio neppure la chemio".

L'annuncio shock dell'attore, affetto da un cancro alla prostata, è stato fatto in un'intervista al quotidiano "Nice Matin".
Nella sua carriera lunga più di 60 anni Trintignant vanta ben 160 ruoli interpretati. L'ultima sua apparizione sul grande schermo risale all'anno scorso in "Happy End" di Michael Haneke.