I film Medusa: Boldi-De Sica per Natale, Zalone nel 2019

Prevale la commedia nel listino della società. Per “Amici come prima” di Boldi De Sica alcune scene girate in una villa di Berlusconi

Massimo Boldi e Christian De Sica

Massimo Boldi e Christian De Sica

GdS 8 luglio 2018

La Medusa Film nei giorni scorsi ha presentato la sua offerta 2018-19 ed è in gran parte incentrata sulle commedie. L’amministratore delegato Giampaolo Letta ha annunciato che il nuovo film di Checco Zalone uscirà tra gennaio e febbraio mantenendo il riserbo su ogni altra informazione.
A Natale gli appassionati di cinepanettoni vedranno la reunion di Boldi-De Sica in “Amici come prima”, con Christian De Sica (anche regista) in versione badante en travesti del suo inconsapevole ex datore di lavoro che si ritrova in sedia a rotelle. La regia è di Christian De Sica. Alcune scene sono state girate in una villa di Berlusconi in Lombardia.
Torneranno in sala invece a Natale 2019 Ficarra & Picone. ”Un nemico che ti vuole bene” diretto da Denis Rabaglia ha come protagonisti Diego Abatantuono professore di astrofisica, Antonio Folletto nei panni di un killer e Sandra Milo. Leonardo Pieraccioni esce entro l’anno con “Se son rose”.
Non è una commedia e spera di essere ammesso alla Mostra di Venezia “Il vizio della speranza” di Edoardo De Angelis, autore dell’apprezzato “Inseparabili”, girato anche questo a Castel Volturno, nel casertano.