Ben Stiller diventa ambasciatore per l'Alto Commissariato dei rifugiati

E' un gesto simbolico ma autorevole. Unhcr ha annunciato la nomina mentre Stiller si trovava in missione per conto dell'agenzia in Guatemala. L'attore: profondamente onorato

Ben Stiller

Ben Stiller

GdS 3 luglio 2018

L'attore americano Ben Stiller è stato nominato Ambasciatore di Buona Volontà dell'Unhcr, l'Alto Commissariato Onu per i rifugiati. Unhcr ha annunciato la nomina mentre Stiller si trovava in missione per conto dell'agenzia in Guatemala. "Sono enormemente orgoglioso e onorato di assumere questo ruolo in una organizzazione che lavora instancabilmente in tutto il mondo per aiutare uomini, donne e bambini a scappare da guerre, terrore e persecuzioni", ha detto l'attore.
Stiller ha aggiunto che proprio in Guatemala ha incontrato famiglie, inclusi bambini, molti scapati da Honduras e Salvador, che hanno sofferto in patria violenze oltre ogni immaginazione: "Sono vulnerabili, hanno sofferto immensamente e meritano di essere aiutati". L'attore si unisce ad altri celebri Goodwill Ambassador di Unhcr tra cui Cate Blanchett, la modella Alec Wek e l'atleta siriana Yusra Mardini. Angelina Jolie è dal 2012 inviata speciale dell'agenzia dell'Onu per i rifugiati.