Tutti pazzi per gli Abba: a settembre il nuovo musical "Mamma mia! Ci risiamo"

Nel cast le star di Hollywood Meryl Streep, Colin Firth, Lily James e Pierce Brosnan

Un'immagine dal film

Un'immagine dal film

GdS 18 giugno 2018

A dieci anni dal fortunato musical "Mamma Mia!" ispirato alle canzoni degli Abba torna al cinema un nuovo film: "Mamma mia! Ci risiamo" uscirà nei cinema italiani il 6 settembre. Segna il ritorno del cast originale, che all'epoca fruttò ai botteghini oltre 600 milioni di dollari in tutto il mondo, affiancato da new entry come Lily James (L'Ora Più Buia; Cenerentola; Baby Driver-Il genio della fuga).


Riprendono i loro ruoli di Mamma Mia! l'Oscar Meryl Streep nella parte di Donna. Julie Walters in quella di Rosie, Christine Baranski é Tanya. Amanda Seyfried e Dominic Cooper interpretano nuovamente Sophie e Sky, mentre Pierce Brosnan, Stellan Skarsgrd e il premio Oscar Colin Firth tornano nei ruoli dei tre possibili padri di Sophie: Sam, Bill e Harry.


Il film, andando avanti e indietro nel tempo per mostrare come le relazioni forgiate nel passato risuonano nel presente, vede Lili James interpretare il ruolo di Donna da giovane. Rosie e Tanya da giovani invece sono ritratte rispettivamente da Alexa Davies (X+Y - A Brilliant Young Mind), e Jessica Keenan Wynn (Beautiful a Broadway). Il giovane Sam è interpretato da Jeremy Irvine (War Horse), mentre il giovane Bill è Josh Dylan (Allied: Un'ombra nascosta) e il giovane Harry è Hugh Skinner (Kill Your Friends). Il film è prodotto da Judy Craymer e Gary Goetzman, stessi produttori del primo film. Craymer è anche creatore e produttore del musical. Ol Parker sceneggiatore di Marigold Hotel, ha scritto e diretto il sequel da una storia di Catherine Johnson, Richard Curtis e Parker. Benny Andersson e Bjorn Ulvaeus hanno curato di nuovo musiche e testi, oltre ad aver collaborato alla produzione esecutiva. Tom Hanks, Rita Wilson, Phyllida Lloyd, Richard Curtis e Nicky Kentish Barnes sono i produttori esecutivi.