L'Academy butta fuori Bill Cosby e Roman Polanski: "non sono eticamente idonei"

Il Board che ogni anno assegna gli Oscar ha deciso: l'attore e il regista sono fuori a causa delle continue condanne per violenze sessuali.

Bill Cosby e Roman Polanski

Bill Cosby e Roman Polanski

GdS 3 maggio 2018

Sia l'attore Bill Cosby che il regista Roman Polanski sono fuori dal board dell'Academy of Motion Picture Arts & Sciences, il comitato che ogni anno decide l'assegnazione del premio Oscar. Lo ha comunicato lo stesso Board, sostenendo che i due non sono "eticamente idonei a far parte dell'organizzazione".


"Il board - si legge - continua ad incoraggiare standard etici che sostengono i valori dell'Academy che sono di rispetto della dignità umana".


Cosby è fresco di condanna per violenze sessuali, mentre Polanski è attualmente sotto inchiesta da parte della polizia svizzera per un ulteriore stupro, compiuto nel 1972 nella città elvetica di Gstaad ai danni di una ragazza che all'epoca aveva 15 anni.