Ragazze e affaristi nel Berlusconi visto da Sorrentino

In sala da oggi "Loro 1", la prima parte del film ispirato al leader di Forza Italia e al suo mondo: guarda il trailer

Una scena da "Loro" prima parte

Una scena da "Loro" prima parte

GdS 24 aprile 2018

Sbarca nelle sale da oggi martedì 24 aprile “Loro 1”, la prima parte del film su Berlusconi di Paolo Sorrentino diviso in due spezzoni. La seconda parte arriverà il 10 maggio. Distribuisce la Universal in 500 copie.


Come raccontano le cronache, Berlusconi (Toni Servillo) appare dopo un po’, non subito, dopo oltre un’ora vestito da odalisca che cerca di appacificarsi con Veronica Lario (Elena Sofia Ricci), stufa dei continui tradimenti. Intorno al tycoon ruota un mondo di ragazze pronte a concedersi al ricco e potente, droga, uomini pronti a portargli fanciulle pur di ingraziarselo per gli affari, perché questa è una chiave che funziona sempre in certi mondi. Con Riccardo Scamarcio che interpreta un tal Sergio Morra, imprenditore ambizioso, pugliese, che porta ragazze al capo per avere appalti.


Con Apicella che canta, Fabio Concato che canta la canzone “Domenica Bestiale” perché su quelle note si manifestò l’amore tra Silvio e Veronica, il regista ha un cast tutto di prima fila del cinema italiano: Kasia Smutniak, Anna Bonaiuto, Ugo Pagliai, Ricky Memphis, Iaia Forte, Michela Cescon, Roberto Herlitzka. I riferimenti a storie e persone vere non sono espliciti. Tranne una citazione chiara in un biglietto di invito a Letizia Noemi.