Presidente degli Oscar denunciato per molestie sessuali, lo scandalo sexgate continua

John Bailey è stato eletto lo scorso agosto, prima che il caso Weinstein scoppiasse a Hollywood

John Bailey

John Bailey

GdS 16 marzo 2018

John Bailey, eletto l'anno scorso presidente dell'Academy of Motion Picture Arts and Science che assegna i premi Oscar è indagato dopo alcune denunce di molestie sessuali, secondo quanto riporta Variety. Bailey è stato eletto presidente ben prima che scoppiasse lo scandalo del sexgate che ha investito Harvey Weinstein (cacciato dall'Academy) e le accuse nei suoi confronti arrivano pochi giorni dopo la cerimonia degli Oscar 2018, che sono state all'insegna del movimento #MeToo e Time's Up.


L'Academy ha di recente varato delle nuove regole di condotta per i suoi membri, facilitando anche la possibilita' di denunciare molestie e abusi sul posto di lavoro. Dopo la cacciata di Weinstein e' stata anche istituita anche una task force che ha il compito di decidere quali passi prendere di fronte ad eventuali accuse e denunce mosse a membri dell'Academy.