"L'uomo di neve": Michael Fassbender è Harry Hole nel film di Alfredson

Il tormentato detective nato dalla penna di Jo Nesbø arriverà per la prima volta al cinema il 12 ottobre.

L'uomo di neve

L'uomo di neve

GdS 19 luglio 2017

L'uomo di neve, in uscita in Italia il 12 ottobre prossimo, sarà la prima trasposizione cinematografica di uno dei personaggi letterari più amati e venduti degli ultimi anni: il tormentato detective di Oslo Harry Hole, protagonista della serie di romanzi firmati dal norvegese Jo Nesbø.


Il film è diretto dallo svedese Tomas Alfredson (Lasciami entrare, La talpa) ed è tratto dal settimo romanzo del ciclo, con il detective alle prese con un serial killer di madri single con figli, su una sceneggiatura di Hossein Amini e Matthew Michael Carnahan. Prodotto da Martin Scorsese, che inizialmente doveva dirigere la pellicola, è stato girato proprio nei luoghi natali di scrittore e protagonista.


Michael Fassbender presterà volto e corpo a Harry Hole. Accanto a lui nel cast Rebecca Ferguson, Charlotte Gainsbourg, Val Kilmer, J.K. Simmons, Chloë Sevigny, Toby Jones e James D'Arcy.