Cicutto, Presidente Istituto Luce-Cinecittà: 'Soddisfatti per la Legge Cinema'

La legge approvata dalla Camera senza modifiche.

GdS 4 novembre 2016
‘La Camera ha approvato celermente e senza modifiche la Legge Cinema. È un primo motivo di soddisfazione che i lavori parlamentari abbiano potuto rispettare i tempi auspicati dal Governo. È anche una prova di come il comparto dell’Audiovisivo sia diventato una priorità della politica e il suo sviluppo un elemento strategico di crescita del paese. Un segnale importante' ha commentato Roberto Cicutto, Presidente e AD Istituto Luce-Cinecittà, che ha aggiunto: 'Personalmente credo che questa legge abbia un valore aggiunto dall’aver messo a disposizione maggiori risorse che nel passato. Autori, produttori, esercenti e industrie tecniche possono infatti utilizzarla come volano per la crescita e incentivo a nuovi investimenti. Lo spirito mi sembra essere quello della spinta al “co-investimento” piuttosto che contare sul solo finanziamento pubblico. Se così sarà, il nostro cinema e i prodotti audiovisivi ritroveranno la forza che meritano, mettendo in condizione la fertile creatività degli ultimi anni dimostrata da autori, registi, attori, tecnici e produttori, di riconquistare il mondo’.