Addio a Lele Joker, il bimbo youtuber che insegnava a inseguire i sogni

Gabriele aveva solo 9 anni e soffriva di un neuroblastoma. Moltissimi i commenti dei suoi 115mila follower sul suo ultimo video.

Lele Joker

Lele Joker

GdS 28 marzo 2018

Aveva solo 9 anni, ma il suo sorriso aveva conquistato tutti: Lele Joker, questo il suo nome da Youtuber, è morto a causa di un neuroblastoma, un tumore che colpisce il sistema nervoso.


Gabriele aveva conquistato 115mila follower sul suo canale Youtube in cui raccontava la sua battaglia contro la malattia e insegnava a inseguire i propri sogni. Voleva diventare medico, ma purtroppo il suo tumore non gli ha lasciato scampo. Ha però regalato ai suoi follower molte emozioni e ha cercato di trasmettere la capacitù di guardare alla vita con positività. 


Moltissimi i commenti sotto il suo ultimo video, tra cui spicca quello di Marrimac: "9 anni ed in poche settimane mi ha spiegato più lui della vita di decenni trascorsi da autodidatta". Lele Joker era un motivatore in miniatura. "Ragazzi, - diceva bucando il video, - inseguite i vostri sogni, io ad esempio da grande voglio fare il dottore e questo farò, mi laureerò perché voglio aiutare le persone a stare meglio, inseguite i vostri sogni perché vi fa bene, stimola il vostro cervello".


La famiglia ha pubblicato un solo status in cui scrive "Il nostro Gabriele è volato in cielo...  Lui direbbe: bella tutti i ragazzi questo video finisce qui, ci vediamo in un prossimo video”.


commenti