Cattleya, maggioranza inglese per il fiore all'occhiello della fiction italian

La società inglese ITV Studios è diventata azionista di maggioranza di Cattleya, il principale produttore indipendente italiano e artefice di due serie culto: Gomorra e Romanzo Criminale

Romanzo Criminale

Romanzo Criminale

GdS 10 ottobre 2017

La società inglese ITV Studios è diventata azionista di maggioranza di Cattleya, il principale produttore indipendente italiano e artefice di due dei maggiori successi internazionali in lingua italiana degli ultimi anni: le serie televisive Gomorra e Romanzo Criminale. ITV Studios, oltre ad essere produttore leader nel campo dell’entertainment nel Regno Unito, è anche uno dei maggiori e più affermati distributori di contenuti Tv a livello internazionale: più di 40.000 ore di programmi e serie di alta qualità distribuiti e venduti in tutto il mondo. Negli ultimi anni ITV Studios, per soddisfare la crescente domanda di serie Tv in Europa, ha investito in società di produzione in Germania, Scandinavia e Francia, e ha così acquisito una dimensione ottimale per sfruttare le grandi opportunità offerte dai contenuti televisivi locali, ma con appeal internazionale.
Cattleya è stata fondata nel 1997 da Riccardo Tozzi, al quale si sono presto associati Giovanni Stabilini, attuale Presidente e co-CEO e Marco Chimenz, co-CEO. Francesca Longardi e Gina Gardini, produttrici e socie, si sono rispettivamente aggiunte nel 1999 e nel 2005. La casa di produzione ha al suo attivo oltre 70 film, tra cui La Bestia nel cuore, candidato agli Oscar come Miglior Film Straniero, Suburra, Educazione Siberiana, Io non ho paura, Mio Fratello è Figlio Unico, Non Ti Muovere e i campioni di incassi Benvenuti al Sud, Benvenuti al Nord, Il Principe Abusivo, nonché i successi teen Tre Metri Sopra al Cielo e Ho Voglia di te. Nel 2010, grazie all’ingresso in società di Monica Riccioni, è entrata nel campo dell’advertising con Think Cattleya, che si affermata come una delle principali realtà produttive del settore in Italia. Negli ultimi anni Cattleya ha incrementato notevolmente la sua produzione di serie Tv che si prevede possa rappresentare i due terzi dei ricavi a partire dal 2019.
L’obiettivo della partnership, secondo il comunicato delle società, " è ideare, produrre e distribuire serie di qualità, soprattutto in lingua italiana e in inglese, che abbiano i requisiti e il potenziale per affermarsi sul mercato internazionale. L’accordo prevede che Cattleya manterrà piena autonomia creativa e produttiva. Cattleya ha attualmente in fase avanzata di sviluppo vari progetti internazionali. Il primo a entrare in produzione nel 2018 sarà ZeroZeroZero. La serie, commissionata da Canal+ e Sky e tratta dal libro di Roberto Saviano sul traffico globale di cocaina, coinvolge il team creativo di Gomorra, tra cui lo stesso Saviano, Leonardo Fasoli, insieme al regista Stefano Sollima. Tra le altre serie previste per il 2018 ci sono: Django, basata sul film spaghetti-western di Corbucci del 1967; Suspiria de Profundis, ispirata dal romanzo di Thomas de Quincey, che si avvale della collaborazione di Dario Argento; e Il Regno, tratta dal libro di Emmanuel Carrère sulle origini del Cristianesimo.