Incassi record per la Traviata dell'Opera di Roma

Lo spettacolo diretto da Sofia Coppola con i costumi firmati Valentino ha raggiunto prima del debutto l'incasso di 1 milione 200 mila euro

Traviata Coppola-Valentino

Traviata Coppola-Valentino

GdS 20 maggio 2016
Record d'incassi per la Traviata dell'Opera di Roma diretta da Sofia Coppola con i costumi di Valentino. «Già ad oggi abbiamo raggiunto 1 milione 200 mila euro - ha annunciato il sovrintendente del Costanzi Carlo Fuortes - è il maggiore incasso di sempre nella storia di questo teatro». I costi della produzione, precisa, sono stati «di poco inferiori a 1 milione 800 mila euro», in pratica la produzione «si ripaga da sola già con la prima ripresa, questo per un teatro d'opera è fantastico».



[b]Sofia Coppola e Violetta.[/b] In Violetta «ho cercato un pò di me». Camicia bianca super glam e trucco solo accennato, l'aria un pò timida e un pò ritrosa, Sofia Coppola risponde così ai giornalisti che chiedono particolari della sua Traviata-evento, diretta all'Opera di Roma con i costumi disegnati da Valentino e da quelli che il maestro chiama «i miei angeli», Maria Grazia Chiuri e Pierpaolo Piccioli. «Si cerca sempre di trovare qualcosa con cui trovare empatia, si cerca di mettersi in relazione», aggiunge. Poi ammette: «l'opera era una cosa che non avevo mai fatto, poter lavorare qui con questi costumi straordinari, in questo teatro è stata veramente una motivazione, ma anche una cosa che mi metteva un pò paura».



A Roma, ripete la regista di Lost in translation, Marie Antoinette e Somewhere, nella conferenza stampa per il lancio dello spettacolo che debutta il 24 maggio al Costanzi, «ho imparato moltissimo e mi è piaciuto moltissimo lavorare qui». Seduti vicino a lei ci sono Valentino Garavani e Giancarlo Giammetti, Maria Grazia Chiuri, Pierpaolo Piccioli, il direttore musicale Jader Bignamini, il sovrintendente Carlo Fuortes, che la riempie di complimenti («Ha dimostrato di essere una straordinaria professionista, tutto il teatro qui è entusiasta del suo modo di lavorare»). Lei sottolinea il fascino delle creazioni Valentino: «I costumi sono meravigliosi, mi hanno motivato moltissimo, non vedo l'ora di vedere la prova in costume».