Una canzone dedicata a Ringo: trovato un inedito di George Harrison

Il testo risale al 1970 e il titolo era 'Hey Ringo': esiste ancora una traccia della struttura musicale

George Harrison

George Harrison

GdS 18 giugno 2017

Il mito resiste agli anni e non si scalfisce: a portare alla luce i versi di George Harrison è stata Olivia, vedova del chitarrista dei Beatles. Il testo si trovava all’interno di una cartella di appunti custodita nel portaoggetti di un vecchio sgabello per pianoforte, “dimenticato” nella casa della coppia nell’Oxfordshire.
Stando a quanto riportano i media britannici, la canzone si intitola semplicemente “Hey Ringo”. «Devi sapere che senza di te la mia chitarra è troppo lenta», recitano i versi.
Secondo Olivia Harrison, «il testo risale al 1970». Dovrebbe comunque esistere anche una traccia della struttura musicale che George, si presume, abbia «registrato a casa su un’audiocassetta».
Olivia intanto ha confermato che il testo della canzone verrà interamente riprodotto nelle pagine di una nuova edizione, aggiornata, di “I, Me, Mine”, autobiografia di George scritta con l’apporto di Derek Taylor, originariamente pubblicata nel 1980.